Questo sito utilizza cookie

propri e di terze parti, per il funzionamento e la raccolta di dati anonimi sulle visite. Proseguendo si accetta l'uso dei cookie. Per dettagli e rifiuto dei cookie clicca qui

Approvo
Non mostrare più

Progetto: “Il corpo percepito” scuola dell’infanzia “Rodari” Usmate Velate

usmate2.jpg

Si è concluso con successo il progetto di Psicomotricita’ Neurofunzionale attivato da Associazione PSINE presso la scuola dell’infanzia “Rodari” di Usmate Velate, iniziato a febbraio 2018 e rivolto a 3 classi di bambini di eta’ 5 anni e alle rispettive maestre.

Le attivita’ di aggiustamento e le esperienze motorie proposte relative alla tappa evolutiva dei 3-6 anni hanno trovato riscontro positivo: i bambini si sono dimostrati partecipi e vogliosi di sperimentare, le maestre interessate a conoscere la metodologia psicomotoria proposta da PSINE.

Le maestre, a loro volta, hanno partecipato ad un corso 'light' organizzato da Associazione PSINE e relativo alla Psicomotricità Neurofunzionale applicata ai bambini di questa fascia di età .Ciò ha permesso loro di seguire con particolare attenzione l’intero percorso dei loro alunni insieme ai genitori coinvolti da Associazione PSINE in incontri specifici sulla genitorialità.

Le tematiche affrontate con i bambini attraverso la Psicomotricità Neurofunzionale sono state: la relazione con ambiente, compagni e insegnanti, con il proprio corpo e con gli oggetti; l’aggiustamento allo spazio e al tempo; alcune lezioni sono state dedicate alla coordinazione oculo manuale, alla capacità di equilibrio, alla percezione delle parti del corpo e alla respirazione.Un’esperienza ricca di emozioni e attraverso la quale i bambini hanno potuto sperimentare e 'aggiustarsi' attraverso l’ attivita’ motoria ognuno esprimendo il proprio potenziale.

Molto positivo anche il corso con le maestre che si è concluso con ottimi risultati; le insegnanti hanno mostrato grande interesse per gli argomenti proposti e capacità di apprendimento considerevoli.

Grazie a tutti !